IMG-20190323-WA0005

La Trontini raggiunge il podio del campionato italiano amatoriale fit-tpra

La regina della “Terra rossa”, Laura Trontini, del CT Piceno di Ascoli Piceno è approdata in finale, al Foro italico, per il campionato italiano amatoriale fit-tpra, in contemporanea con la finale degli internazionali BNL d’Italia.
“NON MOLLARE MAI è il suo motto. È stato un percorso straordinario, quello della Trontini che, senza essere testa di serie e dopo aver superato le provinciali e le regionali, ha messo in fila al Salaria Village di Roma, nelle giornate del 18 e 19 maggio,  La Bolognese Servello, la bolzanina Torri e la Goriziana Lo Presti.
E veniamo a roma, proprio al Foro italico, dove domenica 20 maggio Laura si è fatta conoscere dal grande pubblico virgola durante la finale del campionato tpra mostrando costanza, determinazione e stabilità mentale. Non si è fatta distrarre nemmeno dal grande Nadal che si allenava in un campo vicino. È andata dritta per la sua strada, Laura, lo ha sempre fatto e non si è arresa mai: ha conquistato il secondo posto del campionato italiano tpra giocando contro la Milanese Anna De Bortoli che, ostinata come non mai, è riuscita a rimandare le palle sempre dall’altra parte della rete, riducendo le percentuali di errore.
Sorriso da campionessa, 《è un sogno》, ha messo Laura abbracciando il trofeo. 《Voglio continuare a giocare grandi partite perché amo il tennis a tutti i livelli》, ha concluso la Trontini che non ha mai smesso di crescere (e non di statura!!!), nei colpi e nella tenuta mentale: la sua capacità di concentrazione ha permesso sempre di fare ammirare qualità tecniche e fisiche di tutto rispetto. In bocca al lupo, LAURA, per il futuro… tennistico.
IMG-20190323-WA0005

Esordio Ctpiceno Serie D Paddle

Esordio nella serie D interregionale per la squadra di paddle del ctpiceno, sconfitta per 3 a 0 contro i più forti ed esperti avversari della Ternana Padel.
A soli 10 mesi dall’arrivo di questo sport in città era impossibile aspettarsi di meglio……ma faremo meglio!